V Convegno Nazionale AIQUAV - Call for proposals

Firenze, 13-15 Dicembre 2018

 

La call for proposals è ufficialmente aperta

 

Quest’anno gli atti del convegno verranno pubblicati in Italiano su un volume dotato di ISBN edito dalla Genova University Press (GUP).

I contributi potranno essere inviati sotto forma di abstract (max 4000 caratteri) o di contributo breve (max 7 pagine). Gli abstract accettati verranno raccolti nella prima parte del volume, il “Libro degli Abstract”, mentre i contributi brevi (che saranno sottoposti a referaggio anonimo) verranno raccolti nella seconda parte del volume, il “Libro dei contributi brevi”. L’invio del contributo breve rende superfluo il contestuale invio dell’abstract. In virtù della differente complessità delle due proposte, sono previste scadenze differenti. Si prega di prenderne visione sull’apposita pagina web del convegno.

Saranno inoltre accettati tra i contributi brevi anche gli avanzamenti dei lavori presentati nelle precedenti edizioni del convegno AIQUAV ai quali sarà dedicata una sottosezione del “Libro dei contenuti brevi”. Nel caso il contributo breve sia un avanzamento di un lavoro presentato nei precedenti convegni di AIQUAV è necessario indicarlo nella email di accompagnamento. Ai fini della loro pubblicazione negli atti del convegno è comunque necessaria la partecipazione al convegno AIQUAV 2018 di almeno uno degli autori.

Gruppi di ricercatori che stanno lavorando su un tema specifico possono proporre una sessione specifica indicando gli interventi che potrebbero costituire la sessione (e che devono essere comunque inviati secondo le modalità qui sotto descritte).

 

Modalità di invio delle proposte

Le proposte, tutte in Italiano, vanno inviate all’indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. nel rispetto delle scadenze indicate sulla pagina web del convegno ed esclusivamente utilizzando i template qui sotto disponibili:

 

Template per abstract 

Template per contributo breve

Template per proposta sessione  

 

La sottomissione delle proposte deve avvenire con una email di accompagnamento contente le seguenti informazioni:

 Ø  Cognome e nome del presentatore

Ø  Affiliazione del presentatore

Ø  Altri autori della presentazione

Ø  Gruppo tematico di riferimento

 

 

 

Nel caso in cui la proposta riguardi uno short paper su una presentazione delle precedenti edizioni di AIQUAV ma che non comporta una nuova presentazione in AIQUAV 2018 sullo stesso tema, questo va adeguatamente specificato nella email di accompagnamento.