http://www.urbana.sociologia.unimib.it/

Una rassegna di incontri promossa dal Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca da4 al 7 maggio 2017.
Urbana rappresenta un’occasione per consolidare il rapporto tra Università e Città e per condividere le ricerche e le analisi che il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale porta avanti da anni sulla città di Milano. Bicocca e i suoi scienziati sociali incontreranno i cittadini in una serie di appuntamenti aperti al pubblico in cui discutere di welfare, innovazione, territorio e società. Quattro macro-temi che ospiteranno performance teatrali, musicali e artistiche, mostre fotografiche, seminari e dibattiti su tematiche diverse: salute, mobilità, sicurezza, sostenibilità, giovani e anziani, violenza domestica e molto altro ancora. Più di venti appuntamenti in quattro giorni, diffusi sul territorio in diverse location. E per chi volesse conoscere i luoghi e la storia di Bicocca sono previste anche due passeggiate guidate all'interno del quartiere. 
 


 

Sabato 29 aprile a Moncalvo, nel Monferrato Casalese, presso il teatro comunale si è tenuto il Forum del benessere sostenibile sul territorio.

L'occasione di parlare in un territorio, patrimonio UNESCO per il paesaggio, ,è stata l'iniziativa congiunta di AREGAI e PLEF, del lancio di una gara tra gli enti locali e le amministrazioni pubbliche per selezionare quella che è stata capace di emettere e realizzare un bando di ristorazione collettiva in grado di verificare la soddisfazione degli utenti destinatari e al contempo di valorizzare le filiere di fornitura territoriale .
Lo spunto arriva dalla pratica virtuosa che in questo senso ha fatto l'ospedale di ASTI e la premialità di questa gara viene mesa a disposizione dal sistema cooperativo CRAI - Supermercati e negozi alimentari con una borsa di studio finanziata al 50% dalla CRAI Ovest - Codè per il restante dalla coop CRAI nazionale dedicandola alla memoria di Giuseppe Bezzo, monferrino figura storica di primo piano della cooperativa e sostenitore dei valori territoriali,.
La giornata ricca di contributi istituzionali del sindaco di Moncalvo, della Presidente Mottola del locale Club LIONS Moncalvo, dalla presidente Aiquav - Associazione Italiana per gli studi sulla Qualità della Vita la prof.sa Maggino, dai presidenti della Crai Boccalatte e Ibba ,dalla professoressa Ciampella, dai rappresentanti del RINA,di MARKAS e da altri operatori locali e di settore ha fatto emerge re l'attualità del tema, stretto da ragioni di competitività correttezza e reale coinvolgimento dell'utenza e delle filiere di fornitura . La gara in partenza mostrerà quanti sono in grado di partecipare e quanti hanno chiaro i criteri adottabili per rispettare le norme ma realizza nella sostanza un miglioramento della qualità della vita.
Il premio della borsa di studio metterà proprio per questo fine di diffusione di competenze sul benessere equo sostenibile un applicazione sul territorio vincente del BES l'indicatore italiano entrato in vigore a livello nazionale ma utilizzabile anche a livello locale per favorire consapevolezza tra i cittadini e gli amministratori delle forze e debolezze su cui lavorare.

>> ISCRIZIONI ENTRO GIUGNO <<

Per qualsiasi informazione scrivete ad AREGAI Terre di benessere o PLef.