Legge di Bilancio, misure giuste, ma manca strategia complessiva

04/11/2016

Il portavoce dell’ASviS, Enrico Giovannini in audizione alla Camera: “Rischiamo di perdere due anni nel raggiungimento degli impegni dell’Agenda 2030. La legge non affronta adeguatamente i gravi problemi di sostenibilità sociale e ambientale”.

“Molte misure contenute nel ddl di Bilancio possono contribuire ad avvicinare gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile che l’Italia ha sottoscritto all’ONU un anno fa, ma si avverte la mancanza di un disegno strategico di medio termine in linea con tale principio, in grado di colmare i gravissimi ritardi che ancora affliggono il Paese”. E’ quanto ha dichiarato questa mattina in audizione alle Commissioni Bilancio congiunte Enrico Giovannini, Portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) che con i suoi 134 aderenti è la più grande rete di organizzazioni nazionali che operano nei settori economici, sociali, ambientali, tutte impegnate a raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030.

“Il rischio è che si perdano due anni dei 15 previsti dall’Agenda 2030 e per questo proponiamo che venga creato un Fondo per l’attuazione della Strategia di sviluppo sostenibile, con una dotazione crescente nel triennio 2017-2019. Questo consentirebbe di avviare subito gli interventi che verranno inseriti nella Strategia che il Governo finalizzerà all’inizio del 2017”, ha proseguito Giovannini. L’Italia ha urgente bisogno di avviare la transizione verso un modello economico e sociale pienamente sostenibile da tutti i punti di vista, non solo compatibile con le condizioni dell’ambiente, ma anche orientato alla green economy e al superamento delle enormi disuguaglianze che attanagliano il paese. “Una chiara scelta per lo sviluppo sostenibile, analoga a quella che stanno facendo altri paesi europei, avrebbe orientato diversamente alcune delle scelte contenute nel disegno di legge e finalizzato tutti gli interventi verso chiari e verificabili obiettivi di aumento della sostenibilità del nostro percorso di sviluppo”.

 

L'articolo completo:

http://www.asvis.it/news-alleanza/151-1044/breaking-news-legge-di-bilancio-misure-giuste-ma-manca-strategia-complessiva